in

LE PROTEINE SONO UN COSTITUENTE FONDAMENTALE DELLA DIETA PER CURARE E PREVENIRE IL DIABETE

CURARE IL DIABETE MANGIANDO – CAPITOLO 4

LE PROTEINE SONO UN COSTITUENTE FONDAMENTALE DELLA DIETA PER CURARE E PREVENIRE IL DIABETE

L’importanza dell’alimentazione corretta in tutti i tipi di diabete è ormai indiscussa sia come prevenzione che come supporto alla terapia

LE PROTEINE

Un apporto proteico equilibrato è molto importante nell’alimentazione di chi vuole controllare il diabete perché troppe proteine potrebbero ‘affaticare’ i reni mentre troppo poche potrebbero favorire un cattivo compenso del diabete con peggioramento di glicemia ed emoglobina glicata.

La quota proteica introdotta giornalmente deve essere corretta, orientativamente e in genere pari all’incirca a 1–1,2 grammi per ogni chilo di peso corporeo della persona interessata.

Le proteine non debbono provenire solo dal mondo animale (carne, pesce, formaggi, latte, uova) perché diete troppo ricche di proteine animali comportano un aumento di rischio di malattie cardiovascolari che sono strettamente collegate alla malattia diabetica.

E’ importante che una parte della quota proteica proveniente dal mondo animale sia di derivazione dal latte, ovviamente scegliendo prodotti caseari e latticini che non contengano troppi grassi.

Una quota proteica deve giornalmente derivare anche dal mondo vegetale (pane, riso preferibilmente integrale, legumi, cereali vari preferibilmente integrali) perché le proteine di origine vegetale, assunte in giuste proporzioni, riducono il rischio di ammalarsi di malattie cardiovascolari, esattamente all’opposto delle diete troppo ricche di proteine di origine animale.

Quindi chi desidera controllare il rischio di diabete non deve mangiare troppa carne né troppo pesce, deve mangiare prodotti magri derivati dal latte ma deve abbondare anche di legumi, frutta non troppo dolce e non troppo matura e soprattutto di verdure di ogni tipo e cereali integrali che abbinati ai legumi riescono a coprire buona parte del fabbisogno di aminoacidi essenziali.

I cereali integrali oltre a contenere le fibre, preziose per il diabetico, contengono anche più proteine e più vitamine e ritardano l’assimilazione degli alimenti riducendo il picco glicemico.

Le proteine sono formate di aminoacidi che formano lunghe catene che costituiscono la molecola proteica.

Alcuni aminoacidi riusciamo a produrli noi stessi con i normali processi metabolici, altri aminoacidi invece non siamo in grado di produrli e per questo vengono chiamati AMINOACIDI ESSENZIALI.

Gli aminoacidi essenziali si trovano prevalentemente negli alimenti di origine animale come carne, pesce, uova, latticini e formaggi e solo in piccola parte possono provenire dal regno vegetale: i legumi contengono una discreta quantità di aminoacidi essenziali, specialmente utile se viene integrata con cereali integrali come anche poco sopra abbiamo chiaramente indicato.

Si raccomanda quindi un largo consumo di vegetali, ortaggi e di legumi ed anche di cereali preferibilmente integrali accompagnato da un giusto consumo di carne, pesce e di derivati animali in genere facendo attenzione a non abusare di uova e di formaggi che sono ricchi di colesterolo.

Non è facile coprire l’intero fabbisogno di aminoacidi essenziali solo con alimenti di origine vegetale e per questo potrebbe essere rischiosa una alimentazione strettamente vegana mentre l’alimentazione vegetariana che prevede il consumo anche di latte e formaggi può essere assolutamente adeguata per quanto riguarda l’apporto di aminoacidi essenziali.

Negli esempi di menù che seguiranno abbiamo tenuto ampiamente conto di questa raccomandazione.

A PROPOSITO DEL LIBRO “CURARE IL DIABETE MANGIANDO” E DELLA COLLANA “DIETA E SALUTE”: 

CURARE IL DIABETE MANGIANDO é un libro scritto dal Dr. Francesco Pascucci, medico dietologo italiano specialista in malattie del ricambio, autore della collana “Dieta e Salute” composta da 12 libri sul tema dell’alimentazione in svariate patologie e condizioni.

Il libro CURARE IL DIABETE MANGIANDO comprende un’introduzione sull’alimentazione indicata nel diabete nella quale é analizzata l’importanza di singoli elementi nutritivi ai fini del controllo della malattia diabetica e l’alimentazione corretta nei malati di diabete e in tutti coloro che hanno volontà di prevenirlo.

Con un’alimentazione corretta, come ampiamente indicato ed esemplificato nel libro CURARE IL DIABETE MANGIANDO, si otterrà il miglioramento della glicemia nei diabetici e il contenimento della glicemia entro limiti normali anche nei soggetti che pur non essendo malati sono a rischio di diabete.

La seconda parte del libro CURARE IL DIABETE MANGIANDO comprende numerosi esempi di una dieta adatta alla cura e alla prevenzione del diabete con menu giornalieri per 21 giorni.

La terza parte del libro comprende una raccolta di ricette utili allo scopo della terapia e della prevenzione del diabete mellifluo.

In questo sito offriamo gratuitamente tutti i capitoli dei libri della collana Dieta e Salute che verranno suddivisi e presentati come singoli articoli la cui totalità configura ogni intero libro della collana Dieta e Salute.

Written by Dr. Pascucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GRASSI E DIABETE: UN IMPORTANTE BINOMIO CHE DEVE ESSERE CONIUGATO AL MEGLIO

LE FIBRE SONO UNA VERA RISORSA PER PREVENIRE E CURARE IL DIABETE